Inter, Icardi: “C’è stato un calo d’intensità, questa classifica è un fallimento! Il futuro di Pioli? Siamo tranquilli, sull’Europa…”

Ai microfoni di Mediaset Premium è intervenuto l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi che ha commentato la sconfitta contro la Sampdoria: “Abbiamo avuto un calo di intensità e forse abbiamo sottovalutato gli avversari quando eravamo in vantaggio, ci hanno pareggiato e siamo stati sfortunati con quel rigore a cinque minuti dal termine. Volevamo vincere perché giocavamo davanti ai nostri tifosi, non l’abbiamo fatto e andiamo a casa a testa bassa. Questa classifica sarebbe un fallimento se finisse così, sia noi che il mister meritiamo di più. Abbiamo giocato contro una squadra che gioca bene la palla bassa, dovevamo fare una buona fase difensiva per non farli andare in porta. Ci può stare un calo dopo le nazionali ed i viaggi fatti dai miei compagni, questo ha inciso sulla prestazione”.

Sull’Europa: “L’obiettivo in questo momento, dato che la Champions è andata, è l’Europa League. Siamo lì e dobbiamo fare le nostre prestazioni al meglio, dipende solo da noi”.

Sul tecnico: “Siamo abituati a sentire tante voci non vere, siamo tranquilli e lo è anche il mister. E’ concentrato sul finale di stagione, ci ha fatto fare una grande rincorsa in classifica”.

CONDIVIDI
Lascia un commento
Studente della facoltà di Giurisprudenza alla Federico II, appassionato di calcio in generale. Idoli? Michael Schumacher e Valentino Rossi. Passioni? Karate, sport in generale e ItaliaCalcio24.it