Il fantacalcio ed il segreto del suo successo

Fantacalcio: il gioco per gli appassionati del calcio!

Non è un caso che ogni testata giornalistica che si rispetti abbia deciso di presentare regolarmente almeno una pagina dedicata al fantacalcio ed ai fantallenatori.

Benché si tratti di un gioco virtuale, esso continua ad attirare persone di tutte le età. Per milioni di persone il calcio ha smesso i panni di semplice compagno di 1 ora e mezza nel fine settimana. Consente infatti a tutti i giocatori di diventare, per tutta una stagione, proprietari ed allenatori di una squadra composta da giocatori veri!

Il successo del fantacalcio sta proprio in questo: la possibilità di prendere parte attiva alo svolgimento di un campionato o di una competizione, mettere in gioco le proprie abilità dirigenziali e di strateghi del calcio.

Magari facciamo parte di quella fetta di tifosi che proprio non riesce a tenere la bocca chiusa durante un azione, che deve commentare ogni scelta dell’allenatore, chiedendosi come mai abbia schierato quel giocatore o perché non abbia fatto giocare quell’altro.

Ebbene grazie al fantacalcio abbiamo la possibilità di mettere in mostra le nostre vere abilità e dimostrare una volta per tutte ai nostri amici chi davvero se ne intende!

Quali sono i meccanismi?

I meccanismi che si innescano e che rendono questo gioco così avvincente sono tanti. A partire dallo svolgimento del mercato. Avete un budget limitato (come tutti gli altri) e dovete stare attenti a come spenderete i vostri fantamilioni. Anche il numero di giocatori che potete avere in rosa è limitato.

Quanto siete disposti a rischiare per un giocatore discontinuo, ma che se ingrana non smette di segnare? O su quale promessa siete disposti ad investire una piccola somma per poi ritrovarvi la vostra miniera di punti presa a prezzo di saldo?

Effettuare un mercato attraverso un’asta renderà ancora più difficile far quadrare i conti, visto che un giocatore potrà essere scelto solo da un partecipante. L’asta di inizio campionato è perciò la prima vera battaglia con cui confrontarvi con i vostri amici.

L’alternativa è di svolgere un mercato libero. In questo caso, si tiene conto soltanto del budget, ma ogni giocatore può essere acquistato anche da più di un partecipante.

Che dire dello schieramento dei giocatori? Per avere una squadra che macini punti, dovremo valutare diverse variabili dei giocatori presenti nella nostra rosa. A questo proposito, su fantamaster.it , il sito per i fantallenatori professionisti, potrete trovare dritte e consigli aggiornati che vi renderanno ancora più competitivi.

Essendo strettamente legato allo svolgimento di un campionato reale, i capovolgimenti di fronte possono avvenire con una certa frequenza. Non vi cullate, pertanto, sul vantaggio conquistato inizialmente!

Non dimenticate il mercato di riparazione, che si svolge a gennaio. Spesso può regalarvi il giocatore che vi mancava per fare il salto di qualità e guidare la vostra squadra verso la vittoria!

Se ancora non ci avete provato, entrate anche voi nell’avvincente mondo del fantacalcio!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *